SpazioFuturo,
innovazione per l’aviazione

Siamo una start up innovativa che ha iniziato il proprio viaggio nel 2014, con un obiettivo solido e ambizioso: progettare e realizzare soluzioni e sistemi a tecnologia avanzata dedicati all’aviazione, allo spazio, alla difesa e alla sicurezza. Ricerca e sviluppo sono il nostro campo d’azione; strumenti hardware e software estremamente avanzati sono l’esito del nostro lavoro.

Il primo importate risultato del nostro impegno è stata la nascita del Sistema EMMA, acronimo di European MicroMeteorology for Aircraft, e del collegato progetto GABBIANO. Si tratta di un innovativo sistema pensato per ultraleggeri e per l’Aviazione Generale, con l’intento di fornire informazioni meteorologiche in tempo reale durante il volo. Tra l’altro, il progetto GABBIANO è stato anche selezionato e finanziato nell’ambito del POR-FESR asse I Regione Lazio 2007/2013.

Una start up di successo

In pochi anni SpazioFuturo ha raccolto diversi importanti apprezzamenti e riconoscimenti. E’ merito dell’impegno e della passione che mettiamo in ciò che facciamo, ma soprattutto della carica innovativa che la nostra attività esprime. Il primo di questi riconoscimenti è senza dubbio l’essere stati selezionati per entrare nel Business Incubation Center dell’ESA (European Space Agency), uno spazio dove vengono incubate le start up che superano un’attenta e scrupolosa selezione, basata soprattutto sul valore dato alla ricerca e alla sperimentazione e sulle prospettive di ricaduta commerciale dei risultati.

Abbiamo avuto anche il piacere di partecipare al Maker Faire Rome, il più importante evento dedicato all’innovazione nella capitale. Un luogo di incontro tra aziende piccole e grandi che lavorano per rendere attuale il futuro.

Siamo presenti, con un nostro stand, ai più importanti raduni di ultraleggeri in Italia e in Europa.

Nel 2018, siamo stati invitati all’International Best Startup Showcase di Shenzhen, la Silicon Valley cinese. Un appuntamento di rilievo internazionale dedicato proprio alle start up innovative. SpazioFuturo è stato selezionato per far parte della delegazione italiana, insieme ad altre due realtà imprenditoriali.